SILENZI ROSSI

In un contesto di orizzonti metaforici offuscati, offesi,

di paesaggi metafisici sospesi, il rosso indica qui l’infiammarsi, l’irritazione.

LA COSCIENZA È IN ALLARME.

Il silenzio, suggerito da una parsimonia sistematica di colori e di gesti descrittivi

esprime una “quasi paralisi” e un mutismo emotivo…

UN’IMMOBILITÀ ESISTENZIALE.